Letterando

19/04/2014

Easter what you want

LEttere di legno - Pasqua

Christmas with the yours, Easter what you want. È la traduzione letterale del noto proverbio tutto italiano che Elio e le storie tese fanno in una loro divertente canzone realizzata per beneficenza. Il pezzo è in realtà un medley di citazioni di altri artisti. Voi quanti sapete riconoscerne?  

Auguri di buona pasqua da tutto lo staff di Lettere di Legno!

 

Elio e le storie tese: "Christmas with the yours" 

15/04/2014

R di rondine

rondini cracking art

Vi avevamo proposto un metodo alternativo per insegnare l'alfabeto ai bambini unendo filastrocche, animali e lettere di legno. Oggi vi proponiamo allora un'altra filastrocca, questa volta di Gianni Rodari. 

L'animale protagonista? La rondine, visto che Milano in questi giorni ne è invasa. Non solo di quelle vere, che stanno come ogni anno portando con il loro arrivo la primavera, ma anche di quelle di plastica di Cracking Art. Le colorate creature del collettivo avevano già iniziato a "svolazzare" sui navigli in occasione del Navigli Acqua Festival e hanno poi raggiunto il Castello Sforzesco per l'iniziativa "Deponi un uovo. Fai rinascere un monumento"

Ecco allora la filastrocca che potrebbe accompagnare la lettera R:

Rondini fortunate,
ha due sole stagioni
il vostro calendario:
primavera ed estate…

Coi primi freddi, via,
di là dal mare in cerca
di un'altra primavera:
l'inverno, non sapete che sia.

Figlie privilegiate
della natura
ve ne state tutto l'anno
in villeggiatura. 

(Gianni Rodari, da "Il libro dei perché", ed. Universale economica)

13/04/2014
2
commenti

Colorare le lettere di legno

Verniciare lettere di legnoOggi ci dedichiamo a dare un tocco di colore alle lettere di legno.

Iniziamo dalla scelta del materiale. Le nostre lettere di legno sono disponibili in due materiali diversi: MDF e multistrato. Il materiale ideale per questo tipo di operazione è l'MDF, migliore per la verniciatura poiché più compatto. Il multistrato a differenza dell'MDF è adatto all'uso esterno e al naturale ha un aspetto più bello, ma essendo composto come dice il nome stesso da più strati risulta meno compatto. 

La vernice che utilizzeremo è un'idropittura: facile da utilizzare, ecologica e semplice da stendere.

Idropittura

Iniziamo dal bordo, che essendo più poroso assorbe una maggiore quantità di vernice.

La vernice che utilizzeremo è un'idropittura: facile da utilizzare, ecologica e semplice da stendere.  Per effetti più duraturi ci vogliono gli smalti.

A seconda del risultato che si vuole ottenere possiamo scegliere tra tre diversi tipi di verniciatura: 

Spennellate classiche con il pennello

Spennellate

Tamponatura, sempre con il pennello

Tamponatura lettere di legno
Con il rullo per ottenere un effetto più liscio ed omogeneo. Facciamo prima cascare un po' di vernice sulla lettera di legno, come mostrato nell'immagine sotto, e quindi stendiamo il materiale con il rullo. Per i bordi in ogni caso utilizzeremo sempre il pennello.

Preparazione lettera a colorazione con il rullo

 

Colorare le lettere di legno con il rulloA questo punto non resta che aspettare il tempo indicato sul barattolo di vernice per l'essiccazione. In genere si consigliano 6-8 ore. Dopodiché toglieremo le impurità lasciate dalla vernice utilizzando della carta vetrata fine prima di passare la lettera con una seconda mandata di vernice. 

impurita 2Ed ecco il risultato finale!

Lettera di legno colorataMeglio no? :)

Verniciare lettere di legnoLettera di legno colorata

01/04/2014

Imparare l’alfabeto disegnando

1_CatLe lettere dell'alfabeto prendono vita grazie ad una app disponibile per iPad e iPhone. Drawnimals è pensata per allargare i confini dei nostri dispositivi elettronici e incoraggiare i bambini a imparare le lettere dell'alfabeto giocando. Come? Con gli strumenti più consoni allo scopo, ovvero carta e penna. Ecco come funziona.

Mettti il tuo ipad su un foglio di carta o una superficie su cui disegnare

Dopo aver posizionato il tablet o il telefono su una superficie per disegnare ci si arma di matita e si seguono i suggerimenti mostrati dall'app sullo schermo. 

disegna attorno all'iPad come viene mostrato sullo schermo

Il bambino potrà ricopiare i tratti tipici degli animali sulla carta e uscendo letteralmente dallo schermo digitale sarà incoraggiato a pensare fuori dagli schemi convenzionali. 

Premi play per mostrare l'animale associato alla letteraDopo aver completato il disegno si tocca lo schermo, che rivelerà l'animale e una voce ne assocerà l'iniziale alla relativa lettera dell'alfabeto. 

Tocca lo schermo per una sorpresaToccando nuovamente lo schermo il muso/schermo si anima e l'animale lancia un verso. Con queste animazioni divertenti il bambino è così stimolato ad andare avanti e scoprire anche tutte le altre lettere dell'alfabeto.

L'applicazione è disponibile in cinque lingue: italiano, inglese, spagnolo, francese e tedesco. In questo modo può così diventare anche uno strumento utile per imparare la pronuncia delle lettere e i nomi degli animali in un'altra lingua. 

Drawnimals si può scaricare gratuitamente dall'apple store per tutta questa settimana.

25/03/2014
5
commenti

Lettere di legno per imparare l’alfabeto

filastrocca abc

A che età si può cominciare ad imparare l'alfabeto? Alcuni bambini cominciano a riconoscere le lettere già intorno ai tre anni, ma anche nei casi dei letterati in erba più promettenti non bisogna mai dimenticare che l'infanzia è l'età del gioco. Il modo migliore quindi per avvicinare il bambino alle lettere è creare un'esperienza che contempli innanzitutto quello che è per lui uno dei sensi più importanti: il tatto. Ecco allora come delle lettere di legno possono insinuarsi nella cesta dei giochi come delle piccole ancelle di  quella che può poi diventare una storia o una filastrocca da cantare o creare insieme.

Le lettere infatti si allontanano in questo modo dall'essere dei segni convenzionali astratti, introducendo allo stesso tempo un racconto. Partendo da una lettera dell'alfabeto si può trovare insieme al bambino il nome di un animale che inizi con quella lettera e inventarsi insieme una storia che lo veda protagonista.

Ci sono anche libri illustrati che contengono filastrocche da recitare insieme. Una per lettera. Ecco un esempio per la lettera A.

ALCE

L'alce vanta un paio di corna

bazza larga e maglia a pois,

è giallastra e ha l'asma cronica

dacché, ahimè, sta qua in città!

(Nicoletta Codignola, tratto da: Alfabetrocca, ed. Fatatrac)